P. Renzo Adorni: "Il nostro motto: presenza, pazienza, perseveranza"

adorni 2010
Cari tutti,
stando in Italia per un breve periodo, per analisi, controlli, cure, denti etc. - prima della rottamazione finale!- ne approfitto per mandarvi due righe.

Il mio lungo silenzio di più di un anno non è dovuto a dimenticanza; siete tutti uniti intorno all’altare della nostra parrocchia del Bom Pastor ogni mattina.

Ho scritto in dicembre 2010 e marzo 2011, ma nessuna delle 168 lettere è arrivata a destinazione.

La ragione? Disguido delle Poste in Portogallo o Italia? Sono stati rubati i francobolli per rivenderli? Sequestro da parte dei "servizi segreti", visto che non davo notizie favorevoli sugli amministratori del governo di Angola? Comunque sia, ricevete ora i miei sentimenti sinceri e riconoscenti.

Il nostro impegno spirituale e sociale nella periferia di Kikolo continua e non è inutile, anche se noi vorremmo vedere rapidamente risultati concreti. Ci guida comunque sempre il motto: presenza, pazienza, perseveranza (e naturalmente lo Spirito del Signore).

Il 10 Luglio si staccherà dalla nostra parrocchia Bom Pastor una nuova parrocchia, Santa Isabel da Boa Esperança, di circa sessanta mila abitanti: sarà P. Angelo Besenzoni a condurla, con un diacono.

Due anni fa si era staccata un’altra, Cristo Rei do Mulenvo de Baixo, coi suoi 55mila, affidata a Padre Mario Cherchi, il nostro prete fidei donum sardo.

Questo però è solo un lieve alleggerimento per noi, perché stiamo già allargando la presenza sul quartiere sud Kamassende, che avevamo quasi abbandonato: in tre padri non si può arrivare dappertutto.

Vi ho già fatto una baracca in lamiere, di 12 x 9 metri, dove si riunisce ogni mattina alle 5 del mattino il primo gruppo di fedeli, un centinaio, guidati da un catechista, per pregare e udire la Parola di Gesù, prima di andare a guadagnarsi il pane. Quando posso partecipo anch’io, come semplice fedele; e la mia fede ne esce rafforzata.

In maggio, nella nostra Parrochia del Bom Pastor hanno ricevuto il sacramento della Confermazione 420 giovani e adulti; alcuni di loro mi hanno già chiesto di essere catechisti, per trasmettere ad altri ciò che hanno ricevuto e scoperto della vita con Cristo.

È stato così fin dal tempo degli apostoli. Le scuole cattoliche della parrocchia, con migliaia di alunni, ci danno grossi problemi quasi quotidiani; ma sono convinto che ne vale la pena.

Padre Ceferino ha aperto da 4 mesi un centro di formazione per fabbri e saldatore, che dà lezioni di teoria e pratica, nel quartiere Balumuka, per giovani che vogliono imparare un mestiere; è una cosa piccola, una trentina per ogni sezione, ma è pur sempre meglio di niente.

Perché la proposta della droga, prostituzione e malavita è forte nei molti giovani senza speranza, di questa periferia.

Ripartirò per l’Angola nella seconda settimana di luglio, se Dio vuole. Per ora, a tutti un abbraccio nel Signore.

Vostro P. Renzo Adorni

Paroquia do Bom Pastor - Kicolo
Cp 14748 Luanda (Angola)

SMA, via Borghero 4 - 16148 Genova - info(at)missioni-africane.it - Web Design & CMS RossiWebDesign/Siti Web Genova