P. Silvano Galli: "Natale a Koloware"

natale kolowareIl presidente del Benin, Thomas Boni Yayi, nell’allocuzione di congedo al Papa ha detto : « Nel suo messaggio al popolo del Benin e a tutta l’Africa, ha identificato i mali di cui soffrono purtroppo ancora le nostre società in Africa e nel resto del mondo, che si traducono in ‘troppi scandali e ingiustizie, troppa corruzione e avidità, troppo disprezzo e menzogna, troppe violenze che conducono alla miseria e alla morte’ … e ha sottolineato il desiderio dei nostri popoli che aspirano ad una più grande dignità, alla libertà, a una buona educazione e a cure appropriate per i malati, ad una amministrazione limpida che non confonda l’interesse privato con l’interesse generale ».
Nei suoi viaggi il Papa incontra il popolo che lo accoglie, si fa vicino, prossimo, per condividere qualche tratto della sua vita.
Ecco il Natale. Dio si fa prossimo di ciascuno di noi per condividere completamente la nostra vita.
A Kolowaré anche noi, padre e suore, cerchiamo di condividere la vita del popolo che ci ospita. Le parole del Papa ci ricordano che il nostro compito è di offrire loro il dono di Dio, del Dio che in Gesù Xto si fa vicino, accettando tutto quello che nelle loro tradizioni e cultura esiste di prezioso e di grande.
Cosa abbiamo portato ai nostri popoli africani ? E’ ancora il Papa che ce lo ricorda : il cinismo di un mondo senza Dio, dove la sola cosa importante, è il potetre e il profitto. Ecco allora il nostro compito : vigilare per non distruggere i valori morali che la corruzione e la volontà di potere senza scrupolo finiscono per imporsi come elementi normali di ogni giorno, a tutti i livelli.
Se offriremo solo pozzi, campi, attrezzi agricoli, dispensari, scuole… se daremo solo cose materiali, sarebbe sempre troppo poco.
Natale è vivere il mistero di Gesù che nasce e cammina con noi. Il nostro programma e il nostro compito : essere all’ascolto dell’altro, con rispetto ed apertura; camminare a fianco del popolo che ci ospita; essere testimoni attenti e pronti a condividere la vita per arricchirci gli uni gli altri di tutte le ricchezze che incontriamo sul nostro cammino perché Dio è unico, ma libero di manifestarsi come crede, e noi sappiamo che a Betlemme ha offerto a tutti la sua vita per trasformare la nostra..

P. Silvano Galli

P.B. 36 Sokode – Kolowaré (Togo)
00.228.24.45.10.12 – 00.228.90.97.75.30

SMA, via Borghero 4 - 16148 Genova - info(at)missioni-africane.it - Web Design & CMS RossiWebDesign/Siti Web Genova