Una nuova Onlus. Perché?

Il nuovo anno ci ha portato una novità, che troverete ampiamente illustrata nelle pagine interne: la nascita di SMA Solidale Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). L’impoverimento di interi popoli, le grandi disparità sociali, le migrazioni, sono alcuni dei grandi problemi del nostro pianeta, caratterizzato da una sempre più grande globalizzazione. Come fare per aiutare veramente chi è svantaggiato? Molti nutrono una certa sfiducia verso le grandi istituzioni internazionali e sentono anche un certo senso di impotenza. Ci dicono: “Abbiamo più fiducia in voi missionari”.

La creazione di SMA Solidale Onlus cerca di rispondere a questa attesa. La nuova Onlus si inserisce nell’ambito della legislazione italiana e darà la possibilità ai donatori, sia imprese che persone fisiche, di ottenere delle ricevute fiscalmente detraibili secondo le leggi vigenti. Essa vuole qualificare ulteriormente la nostra azione di solidarietà con l’Africa, sia nelle motivazioni di chi dona, sia nel metodo di chi organizza la solidarietà, sia nella rendicontazione di chi usufruisce dell’aiuto. Dicendo “nostra azione” intendo quella di noi missionari sul campo insieme a quella di tutti voi lettori, amici e sostenitori.

Oltre la Onlus

SMA Solidale Onlus, che per statuto finanzia progetti di tipo sociale, non esaurisce il nostro impegno di missionari di Gesù Cristo, che va oltre l’impegno economico per la promozione umana.

Il nostro tesoro è la Fede ricevuta; il motivo che ci spinge ad andare è la Parola da annunciare; il veder nascere le Comunità Cristiane ci incoraggia, quello che ci fa felici è sperimentare che il Regno di Dio si estende.

Nella SMA, sta crescendo il numero di membri africani che sono ormai più di 150, con altrettanti seminaristi in formazione, provenienti da una dozzina di paesi del continente. Dallo scorso gennaio si sono raggruppati in tre nuovi Distretti, tutti e tre con responsabili africani. Anche questo è un grande passo in avanti, e non solo per la SMA africana. Naturalmente il formare e sostenere questi missionari esige anche da parte nostra delle risorse finanziarie che vanno trovate al di fuori di SMA Solidale Onlus.

Nuove strutture, nuova Olus, nuove giovani energie. È il momento di accettare la sfida, di mettere la mano all’aratro, di rinnovare la speranza, di credere alla forza rinnovatrice del Vangelo. Ci crediamo e lo facciamo insieme.

P. Antonio Porcellato


Ciò che l'ultimo numero di Notizie SMA riporta su SMA Solidale Onlus, lo trovi alla pagina del sito ad essa dedicata

SMA, via Borghero 4 - 16148 Genova - info(at)missioni-africane.it - Web Design & CMS RossiWebDesign/Siti Web Genova