Gli alunni di Genova incontrano l’Africa

Nei mesi di febbraio e marzo di quest'anno, la casa SMA di via Borghero è stata simpaticamente e allegramente invasa dalle classi dei ragazzi della scuola media “Strozzi” di Genova Quarto e dalle classi della scuola elementare delle Suore Immacolatine di Genova Quinto.

Le attività con le due scuole sono state diverse, ma entrambe piene di entusiasmo, allegria sia da parte dei ragazzi che da parte nostra (Ludovica, Paola, Roberta, p. Lionello, p. Filippo e p. Eugenio), che l’abbiamo preparata!!!

I ragazzi delle classi medie, dopo aver ascoltato qualche notizia geografica, politica e storica sul continente africano, si sono divisi in due gruppi: il primo è sceso in biblioteca dove, insieme a Ludovica, hanno conosciuto un po’ meglio la biblioteca e sfogliato qualche libro; l’altro gruppo si è fatto incuriosire e guidare nel museo da p. Lionello, dove hanno visto da vicino gli oggetti provenienti dall’Africa.

La mattina si è conclusa tutti insieme con la visione di un filmato sui giocattoli africani. Poi hanno potuto ammirare i giochi costruiti con lattine, suole di scarpe e materiale di scarto realizzati da bambini della Costa d’Avorio.

I bambini delle scuole elementari sono stati accolti in casa SMA dal “capo villaggio e dalle sue mogli”, (tre ragazzi nigeriani, Frank, Linda e Mary si sono offerti per aiutarci ad animare la giornata), che hanno dato il benvenuto ai bambini, come si fa in Africa quando si arriva nel villaggio, offrendo l’acqua al rappresentante del gruppo (in questo casa la maestra!!) e chiedendo la nouvelle, il motivo della visita.

Anch’essi dopo aver ascoltato qualche notizia sull’Africa, hanno visto un filmato sui bambini e la scuola in Africa. Dopo il filmato,” la matita di Lucien”, era l’ora della merenda. Dopo una bella scorpacciata di focaccia i bambini si sono divisi in due gruppi, un gruppo in biblioteca, dove oltre a sfogliare i libri, sono rimasti incantati ad ascoltare Paola che raccontava loro una favola africana e, a giudicare dal silenzio e dalle bocche aperte dei bambini, sembravano molto interessati e incuriositi!!!

L’altro gruppo ha fatto un “viaggio nelle vetrine del museo” dove, tra maschere, feticci, zanne di elefante e presepi, hanno ascoltato i racconti di p. Eugenio e dal vociare, i bambini sembravano molto incuriositi!!!

Terminata la visita, i bambini si sono ritrovati insieme nel salone, dove con p. Filippo hanno potuto vedere, e non toccare, i giocattoli fatti da bambini ivoriani.

Roberta Nobile

25-03-2010


Guarda le foto (cliccandoci sopra si ingrandisce)


SMA, via Borghero 4 - 16148 Genova - info(at)missioni-africane.it - Web Design & CMS RossiWebDesign/Siti Web Genova