P. Walter Maccalli: "Tutti i parrocchiani mobilitati nell'evangelizzazione"

Carissimi,
così abbiamo letto nella Parola di Dio della prima domenica di Avvento:

“...è tempo ormai per voi di svegliarvi dal sonno; adesso infatti la nostra salvezza è più vicina che non quando demmo l’assenso della fede. La notte è avanzata nel suo corso, il giorno è imminente. Perciò mettiamo da parte le opere proprie delle tenebre e rivestiamoci delle armi della luce. Comportiamoci con la dignità che conviene a chi agisce di giorno: non gozzoviglie od orge, non lussurie o impudicizie, non litigi o gelosie. Ma rivestitevi del Signore Gesù Cristo e non indulgete alla carne, seguendo i suoi impulsi sfrenati”

maccalli walter xUsciamo dal torpore che non ci permette di accogliere con allegria la nuova luce, una stella, un neonato, l’Emmanuele, il Dio-con-noi. È questa la novità più grande, e che la piccola comunità parrocchiale di Nambuangongo ha scoperto nella sua azione missionaria in mezzo ai suoi fratelli nel vasto territorio.

Nella prima Assemblea Pastorale che la nostra diocesi di Caxito ha tenuto qualche mese fa, è stata messa in valore una grande sfida nella nostra giovane Diocesi: l'urgenza a essere più disponibili all’annuncio missionario da parte di tutti, Sacerdoti, Suore, e soprattutto da parte di laici, che sono membri attivi della Chiesa con il dono del Battesimo.

È così che la nostra parrocchia di Nambuangongo, con la collaborazione dei cristiani e dei suoi catechisti si impegnerà a visitare i numerosi villaggi, e a gettare la semente della Parola.

La parrocchia di Nambuangongo è la più grande della diocesi. Ha un territorio di circa 5.600 km quadrati. Nambuangongo ha vissuto un passato di morte nella lunga guerra. Dal 1961 al 1975, nella guerra di liberazione dal colonialismo portoghese, e dal 1976 al 2002 nella guerra civile.

La nostra parrocchia conta 73 villaggio più o meno grandi: solo in 20 esiste una comunità di cattolici. Con l’aiuto dei catechisti e delle due suore, Suor Claudia e Suor Maria Guadalupe, (Messicane), che hanno accettato di vivere isolate con me, in questo vasto “paradiso”, è nostra intenzione visitar tutti i villaggi, e fondare nuove comunità cristiane, e dare inizio a un lungo cammino di evangelizzazione.

Ringrazio SMA Solidale Onlus, e tutti coloro che la sostengono con le loro offerte e la loro opera, per l’aiuto ricevuto nel progetto “Carrozzelle per i disabili di Nambuangongo”. Le abbiamo già comandate, e dovranno arrivare per il prossimo Gennaio 2011. Vorremmo presentarci altri due piccoli progetti:

1) La realizzazione di una sala polivalente dove organizzare dei corsi di formazione per le donne della nostra parrocchia: educazione sanitaria, alfabetizzazione, formazione civica e sociale.

2) Acquisto di “due moto e 10 biciclette”, perché i formatori possano spostarsi e aiutare i loro fratelli a migliorare le loro condizioni di vita, insegnando nuove tecniche agricole e qualche nozione di igiene e sanità di base. Soprattutto al servizio della Caritas parrocchiale, e dell’ospedaletto di Nambuangongo, per accompagnare i volontari per le vaccinazioni contro la poliomielite nei villaggi con mezzi più rapidi.

Abbiamo un altro progetto un po più ambizioso: costruire una “Maternità” che offra alle future mamme un luogo sicuro e assistito dove partorire. Sarà presentato a tutti i benefattori per la quaresima del 2011.

Questa futura si chiamerà “Maternità Lia Speranza”, in memoria della carissima Lia Speranza di Bitonto che prematuramente ci ha preceduto nella casa del Padre. Sarà la prima maternità nella nostra regione di Nambuangongo.

Il tasso di mortalità di neonati e mamme durante il parto è ancora molto alto. Il mese scorso ho accompagnato una giovane partoriente (era al suo primo parto) all’ambulatorio più vicino al so villaggio, che dista 30 chilometri. Purtroppo il neonato era già morto nel suo grembo da un giorno. Grazie a Dio siamo riusciti almeno a salvare la vita della giovane.

Vi rinnovo i miei ringraziamenti e vi prometto un ricordo quotidiano nella preghiera.

Con affetto

P. Walter Maccalli
Missione di Nambuangongo, Angola

SMA, via Borghero 4 - 16148 Genova - info(at)missioni-africane.it - Web Design & CMS RossiWebDesign/Siti Web Genova